ORGANISTRUM. Un caso di archeologia sperimentale

ORGANISTRUM. Un caso di archeologia sperimentale

Print Email

 

 

Questo libro ha richiesto molto tempo per venire alla luce.

Si tratta della sintesi d' una ricerca durata almeno 10 anni, spaziando per i campi di Organologia, Musicologia, Iconografia musicale, Simbologia, raccogliendo ogni elemento utile a spiegare l'enigma di questo strumento poco raffigurato, usato per poco tempo, ma che ha lasciato una potente eredità. Duplice lascito: nella storia dell'Arte attraverso raffigurazioni emblematiche, prima fra tutte quella del Portico de la Gloria della Cattedrale di S.Giacomo de Compostela in Galizia. Nella storia della musica occidentale, per aver dato origine a tutti gli strumenti a ruota a noi noti, prima di tutto alla popolarissima Ghironda (Vielle à roue, Hurdy gurdy, Drehleier, Zanfona).

Valeva dunque la pena affrontare lunghe ricerche, per approdare sostanzialmente a un risultato: ricostruire l'immagine di uno strumento che è stato parzialmente misconosciuto ed erroneamente interpretato.

L'Organistrum, che vive solo nel secolo XII, risulta funzionale a un tipo ben preciso di repertorio, a lui esattamente coevo: l'Organum melismaticum, e per tale funzione non fu strumento in sè polifonico, bensì partecipante alla polifonia, restando melodico e diatonico.

Viene smontata la tesi di un Organistrum di Compostela con anacronistica tastiera cromatica e l'uso dello strumento per le esecuzioni di Organum parallelum, certamente superato di gran lunga nel secolo XII.

Suggerimenti dal sapere astronomico dell'epoca vengono accolti e messi in rilievo per l'interpretazione del possibile significato simbolico dello strumento nell'arte romanica, e ancor più ampiamente, nell'ambito dell'Organologia e del pensiero creativo umano, nella Filosofia e nelle Teologie.

In 92 pagine viene esposto un panorama vastissimo di conoscenze e una Bibliografia selezionata e originale offre notevoli spunti per l'approfondimento.

 

Per contattare l'autore:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Per acquistare il libro:

http://www.tipheret.org/product/organis

 

Last modified on Saturday, 19 December 2020 17:24